Close

Not a member yet? Register now and get started.

lock and key

Sign in to your account.

Account Login

Forgot your password?

Brevetti Apple sull’uso di Blockchain

07 Dec Posted by in Blog, CryptoValute | Comments Off on Brevetti Apple sull’uso di Blockchain
Brevetti Apple sull’uso di Blockchain
 

Una nuova domanda di brevetto del gigante dell’elettronica statunitense Apple punta al potenziale utilizzo della blockchain all’interno di un sistema prospettico per la creazione e la verifica dei timestamp.

Giovedì, in un’applicazione rilasciata dall’Ufficio brevetti e marchi U.S., Apple presenta un programma in grado di certificare i timestamp combinando aspetti della tecnologia blockchain con gli strumenti PKI (Public Key Infrastructure).

Il caso d’uso in questione consiste nel legare un’informazione a una particolare transazione su una blockchain, stabilendo lo stato di tali dati in un determinato momento. Se tali informazioni vengono modificate, è possibile creare transazioni aggiuntive che modificano in dettaglio i dati.

L’applicazione di Apple descrive tre possibili metodi per stabilire timestamp, con uno di questi scenari incentrati su una piattaforma blockchain.

Il programma genererebbe un blocco contenente un timestamp, con ogni blocco successivo che viene aggiunto mentre i minatori verificano ogni transazione condotta sulla catena. Questo sistema è parte di ciò che Apple chiama “architettura multi-controllo”, il che significa che un altro sistema confermerebbe il timestamp dopo che il blocco è stato generato ma prima che venga aggiunto alla catena.

Secondo l’applicazione, Apple prenderebbe in considerazione l’utilizzo di una blockchain a causa delle funzionalità di sicurezza decentralizzate che offre.

Come nota il documento:

“Se una delle parti tenta di modificare un nodo qualche tempo prima nella blockchain, ciascuna soluzione di puzzle hash per il blocco successivo al blocco modificato diventa danneggiata o errata. Ogni partecipante può vedere che tale blockchain rotto non è d’accordo con la propria copia della blockchain. La blockchain rotta non viene quindi riconosciuta dai nodi. “

Il vantaggio di utilizzare un libro mastro decentralizzato per archiviare timestamp è duplice, a seconda dell’applicazione. Non solo è possibile mantenere il tempo corretto in modo permanente, afferma, ma anche la rete è protetta dalla corruzione se un singolo nodo viene compromesso da attori malintenzionati.