Close

Not a member yet? Register now and get started.

lock and key

Sign in to your account.

Account Login

Forgot your password?

My-Fi E585 Free Unlock

04 Nov Posted by in Uncategorised | 2 comments
My-Fi E585 Free Unlock
 

Come sbloccare My-Fi E585 senza spendere un Euro.

I amo trovare il modo di aggirare i vincoli (locks), dettati da alcuni Service Provider, sui device che vendono, in particolare legati a cantratto. Seguendo un howto trovato in rete, mi sono avventurato nello sblocco del mio E585 (acquistato in UK).

Di solito mi trovo in UK, ma non sempre nello stesso posto (England, Scotland, Wales), e di tanto in tanto torno in Italia per rifoccilarmi le membra, il cuore e lo stomaco.

Da qui l’esigenza di avere ‘device unlocked’, cosi da poter inserire le SIM card adeguate alla situazione, vuoi per il cambio di nazione, vuoi per la necessita’ di usare un provider che offre un migliora copertura nella zona in cui sono.

La rete e’ piena di servizi di ‘Device Unlock’ tramite pagamento… Ed essendo io figlio dell’opensource sono totalmente contrario a queste forme di speculazione.

Un msg particolare a ‘Z1br1’: trovo subdolo chiedere donazioni forzate , come fanno i preti italiani per le messe del trigesimo,  e poi fornire un servizio che dovrebbe essere Open!! A parte la tua sete di denaro, le tue performance, fin dallo sblocco dell’iphone hanno del ridicolo. Poi ognuno fa quel che gli pare….

Non solo i provider ci fanno pagare caro l’hardware, ci sono anche i parassiti che ci marciano sopra cercando di estorcervi altro denaro..

E qui cito Kahlil Gibran:
“É strano come tutti difendiamo i nostri torti con più vigore dei nostri diritti.”

Di seguito il Tutorial che ho seguito per trovare il codice di sblocco:

Ora le solite parole di rito:

Se seguite questa guida, voi e solo voi vi assumete il rischio che qualcosa vada storto.
E semmai succedesse che annichilite il vostro device, e’ solo vuoi che dovete rimproverare.

D’altra parte chi non risica non rosica, io stesso se non avessi osato non avrei il mio MyFi E585 sbloccato per tutti gli operatori.

Requisiti:

  1. E585 (My-Fi)
  2. Windows XP, Vista o Windows 7  (io ho usato XP)
  3. PSAS (Phone System Analysis Software) – Download (scaricate pure la versione gratuita, e’ piu che sufficente)
  4. Needed VS 2010 C++ Runtime – Download
  5. MS Windows Notepad ( lo trovate tramite il menu: Avvio -> Programmi -> Accessori )
  6. Un po’ di pazienza ( non e’ un processo semplice e veloce)

Circa 30 min e’ il tempo necessario per sbloccare l’E585… minuti piu’, minuti meno…

Come si procede:

  1. installate VS 1010 C++
  2. installate PSAS
  3. installate i driver (del vostro E585, normalmente contenuti internamente, basta conneterlo tramite cavo usb, e vedrete i driver da installare)

Una volta che avete tutto il software installato, un bel reboot e la vostra macchina Winzozz (termine dipregiativo contro Microsoft Windows) e’ pronta all’uso.

Accorgimenti:

  1. Prima di provare la precedura di ricerca codice sblocco, sostituire la sim card all’interno dell’E585 con una diversa da quella con cui funziona (diversa da quella con cui avete sottoscritto il contratto).
  2. Accendete il My-Fi ma non connettetevi alla rete Wireless, e verificate che nessun software (come 3 Managment Web application) sia in funzione.
    Il device deve essere completamente disconnesso, a parte la connessione USB, e pronto ad un analisi invasiva.
  3. PSAS e’ facile a “Crash”…. non preoccupatevi e’ normale… basta riprovarci con pazienza aggiustando qualche parametro qui e la…

Eccoci al dunque:

  1. Connettete il device tramite cavo usb al vostro PC. (windows dovrebbe notificarvi che il device e’ collegato e che usa i driver precaricati in precedenza)
  2. Avviate PSAS…  e selezionate il menu: “Hardware Forensic”
  3. Nella schermata principale, potete verificare che ha gia trovato il device connesso alla porta COM (COM3 COM4 COM5), lasciate la porta che ha selezionato lui.
  4. Cambiate schermata passando dal tab principale al secondo (DIAG, che sta per Diagnostic)
  5. Prima verifica di avvenuto collegamento… :

Cliccate sul tasto send, lasciando invariato il resto, ed vi dovrebbe comparire una striga del tipo:

Se cio accade, siamo a meta dell’opera… vuol dire che tutto quello fatto fin’ora funziona, altrimenti riprovate a seguire l’howto dall’inizio.

A questo punto e’ ora di mettere in mostra la pazienza e la caparbia… Il secondo step e’ quello di cambiare il campo “??” da “” a “”,
selezionare il box “Alternative Method” e settare il valore Max Page (che puo’ andare da 200 a 600)

N.b: Su diversi post ho trovato chi impostando il valore a 250 o 300 e’ riuscito ad ottenere un Output sufficente per trovare il codice di sblocco.

Personalmente ho provato svariate volte, anche perche’ come vi ho detto PSAS tende a chiudersi in maniera anomala spesso, riuscendo a salvare un file di output da 100 a 185.
Ma sono riuscito ad ottenere il codice impostando il valore Max Page a 600….

La procedura e’:

  1. Selezionare: Read EFS
  2. selezione box: Alternative Methood
  3. Modificare il valore MAx Page (tra 200 e 600)
  4. cliccare su: ‘Let’s go’
  5. indicare il percorso ed il nome del file su cui verra salvato l’output del comando.

Ora se tutto va liscio il programma salvera’ l’output all’interno del file da voi indicato, apritelo con Notepad e cercate la stringa ‘PST’ o ‘LT P’.

Subito dopo la stringa ci sara’ un numero di 8 cifre che corrisponde al vostro codice di sblocco, se non trovate le stringhe e perche’ il valore immesso in Max Page e’ troppo piccolo.

Se invece va come al solito, cioe PSAS si chiude inaspettatamente, niente paura, PSAS comunque salva un file temporaneo di nome ‘temp’, apritelo con notepad e cercate la stringa.

ecco il mio: Download
Se non la trovate, continuate ripetutamente la procedura con valori diversi, finche non riuscite nel vostro intento.

Personalmente ho settato la velocita’ di comunicazione con la porta COM a 19200 boud, e poi ho iniziato a fare il dump da Max page 100 a 185… Non trovando nulla, e poi provando 600, nel file ‘temp’ ho trovato il codice come da allegato. (Allegato 1)

Una volta ottenuto il codice, riavviate il device connettevi al device via wireless, poi tramite Internet browser andate all’indirizzo:

http://192.168.1.1/simlock.asp

inserite il vostro codice, ed e’ fatta. l’E585 si riavviera’ automaticamente, riconoscendo la sim da voi inserita precedentemente, senza nessun problema di Provider Locks.

Conclusioni:
Se avete seguito alla lettera il tutorial, dovreste ora essere in possesso di un My-Fi sbloccatto e pienamente funzionante.

Non vi rimane altro che settare i nuovi parametri per i profili che volete usare, entrate nel pannello di admin (http://192.168.1.1/) dell’E585 e create i nuovi profili seguendo la configurazione del Provider che volete configurare, a questo link (APN) rimando diverse configurazioni per alcuni Paesi.

N.b.: Ogni volta che cambiate la velocita’ di comunicazione con l’E585, potreste aver bisogno di sconnettere/riconnetere la porta USB e/o riavviare il device.
~Source

Commenti Facebook

  1. rachat de credit11-25-10

    I agree with most of your points, however some need to be discussed further, I will hold a small talk with my buddies and perhaps I will ask you some suggestion shortly.

    – Henry

  2. Liane12-16-12

    Great post, really enjoyed it!
    — Liane